Err

ACIDO CITRICO KG 1

(Codice: FK012053)
4,20 EUR
In Stock
Aggiungere al carrello
ACIDO CITRICO KG 1IMPIEGHI
L'acido citrico viene usato in enologia per prevenire le alterazioni di origine ferrica ed anche ossidasica. In tale ottica è usato per evitare le precipitazioni ferriche a seguito  dell'arieggiamento, ha un'azione migliorativa sulla stabilità tartarica, sulla stabilità del colore e migliora le qualità organolettiche apportando freschezza al prodotto finito. L'aggiunta di 0,93 g/l di acido citrico, aumenta l'acidità dell'1‰ espressa in acido tartarico.
MODALITA' D'USO
Prodotto molto solubile, che va aggiunto direttamente alla massa da trattare, subito prima dell'imbottigliamento, senza bisogno di predisporre di una soluzione di acqua o vino. Si sconsiglia un utilizzo precoce nella lavorazione in quanto è una sostanza degradabile da diversi microorganismi.
DOSI
Per vini bianchi e rossi: da 20a 60 g/hl. Nel vino finito l'acido citrico non deve superare il quantitativo di 1 g/l attuale limite di legge.