Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

CONCIME UNIVERSALE AZOVEL LINFA DA 1 KG NPK 12.6.18 + 2 MgO + 19 SO3 + 0,01 Zn

6,00
5,77 Iva esc.

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello

Spese di spedizione: gratis
Consegna prevista entro Giovedì 25/04

LINFA

SKU 3201

Modalità d’impiego:
Distribuire a spaglio o con spandi-concime, preferibilmente nelle ore più fresche. Nelle applicazioni localizzate, quando possibile, interrare leggermente. Annaffiare abbondantemente dopo ogni somministrazione. 
Dosi e periodo d’impiego:
Conifere, alberi e arbusti ornamentali: 
dalla primavera all’autunno, ogni 30-40 giorni, alla dose di 50-60 grammi per mq. (150-200 grammi per pianta), localizzando l’applicazione nella porzione di terreno corrispondente alla proiezione della chiomao in buchette profonde 20/30 cm. (due o tre per mq.). Stessa dose nella concimazione d’impianto, distribuendo il prodotto nella buca di piantagione ed interrandolo leggermente per evitare il contatto diretto con le radici; 
Floreali in piena terra:
all’impianto, alla dose di 20-40 grammi per mq.; stessa dose durante la fase vegetativa, ogni 30-40 giorni; 
Ornamentali e floreali in vaso: 
prima dell’invasatura alla dose di 50-100 grammi ogni 100 litri di terriccio (le dosi più basse sono consigliate per le piante giovani o per le piante acidofile); durante la fase vegetativa, ogni 30-40 giorni, alla dose di 15-80 grammi per pianta (il dosaggio più basso si riferisce a vasi del diametro di 20 cm., quello più alto a vasi di 50 cm.);
Tappeti erbosi: 
2/3 somministrazioni, alla dose di 20-30 per grammi per mq., cosi calendarizzate: 
fine febbraio/marzo, maggio/giugno, fine agosto/settembre. Per i tappeti erbosi di nuovo impianto, alla dose di 1-1,5 Kg. per 100 mq, non prima di 15-20 giorni dopo la germinazione o la posa delle zolle erbose; 
Orticole e fragola: 
alla semina o al trapianto alla dose di 20-30 grammi per mq.; durante la fase vegetativa, 
ogni 20-30 giorni, alla dose di 30-40 grammi per mq. localizzando l’applicazione nelle interfile. Su bietola, lattuga, ravanello, rucola, sedano, spinacio, valerianella, si consiglia di interrompere la concimazione a circa una settimana dalla raccolta;
Fruttiferi: 
alla dose di 40-80 grammi per mq. (100-150 grammi per pianta), ogni 30 giorni dalla ripresa 
vegetativa fino alle prime fasi d’ingrossamento dei frutti (fino a grappolo formato nel caso della vite). Localizzare l’applicazione nella porzione di terreno corrispondente alla proiezione della chioma o in buchette profonde 20/30 cm. (due o tre per mq.). Stessa dose nella concimazione d’impianto, distribuendo il prodotto nella buca di piantagione e interrandolo leggermente per evitare il contatto diretto con le radici. Utilizzare la dose più elevata per drupacee, agrumi e actinidia.
RAPPORTO NUTRITIVO COSTANTE IN OGNI GRANELLO
Tutti i concimi della gamma sono “complessi ternari”(corredo completo di tutti i macroelementi NPK) e tutti ottenuti “per reazione”. A differenza dei concimi “da miscela”, ogni granello contiene pertanto tutti gli elementi nutritivi in rapporto chimicamente costante ed equilibrato, evitando il rischio di separazione che causerebbero disomogeneità nelle distribuzioni a spaglio (le più frequenti negli spazi domestici).
CONCIMI MINERALI A PRONTO EFFETTO
Caratteristica distintiva di questi prodotti è la presenza di un’elevata quantità di azoto di velocissima assimilazione (azoto nitrico), ideale quando sia necessaria una pronta sferzata di energia come, ad esempio, per stimolare la ripresa vegetativa ed il rapido rinverdimento primaverile dopo la stasi invernale; sostenere la crescita e le fasi di sviluppo; alimentare le colture nei momenti di maggiore fabbisogno nutritivo. Azovel e Ortaggi sono quindi principalmente concimi “di mantenimento” da utilizzare durante tutto il periodo vegetativo e produttivo.